Caratteristiche

Arricchito con nano-idrossiapatite
Nano-idrossiapatite è il componente più piccolo dei denti. Aggiunto al dentifricio, si può ricostruire lo smalto e renderlo forte, liscia e lucida. Per saperne di più sui nano-idrossiapatite, per favore clicca qui.
Progettato per spazzolini
elettrici e ad ultrasuoni
Sviluppato dai chimici nel nostro centro di ricerca in California che sono tra i primi nel loro campo, abbiamo badato a spese per garantire che la nostra formulazione di dentifricio è in grado di soddisfare i più severi criteri di migliori professionisti dentali di tutto il mondo. Poiché ci basiamo esclusivamente su importanti professionisti dentali di tutto il mondo per vendere il nostro prodotto, abbiamo messo i nostri sforzi nella nostra scienza, non la nostra pubblicità.
Formula professionale
Sviluppato dai chimici nel nostro centro di ricerca in California che sono tra i primi nel loro campo, abbiamo badato a spese per garantire che la nostra formulazione di dentifricio è in grado di soddisfare i più severi criteri di migliori professionisti dentali di tutto il mondo. Poiché ci basiamo esclusivamente su importanti professionisti dentali di tutto il mondo per vendere il nostro prodotto, abbiamo messo i nostri sforzi nella nostra scienza, non la nostra pubblicità.
Riduce la placca
La placca non si limita a guardare male… è male per la vostra salute orale. Oltre a causare tartaro e carie, la placca può causare gengiviti e sanguinamento delle gengive. Noi usiamo un ingrediente chiamato pirofosfato di tetrasodio che previene la placca di attaccarsi. Inoltre, una recente ricerca¹ ha scoperto che nano-idrossiapatite ha proprietà che gli permettono di incrostare batteri nocivi, aiutando a prevenire la formazione della placca.
Aiuta a combattere la carie
Nano-idrossiapatite aiuta a rimineralizzare lo smalto in modo sicuro, potenzialmente invertire la fase precoce della carie (carie macchia bianca) in un modo finora sconosciuto in odontoiatria².
Senza fluoro
Sebbene il fluoruro è stato a lungo utilizzato nei dentifrici come ingrediente per contribuire a rafforzare lo smalto, usamo nano-idrossiapatite, invece, che aiuta effettivamente a ricostruire lo smalto. Questo ci lascia liberi di lasciare fluoro fuori della nostra formula. Sebbene il fluoro è sicuro e anche desiderabile a bassi livelli, come si trovano in alimenti quotidiani e l’acqua potabile in molti paesi, eccesso di fluoro può essere tossico. Idrossiapatite è un composto naturale già trovato in bocca in piccole concentrazioni, così sicuro si può inghiottirlo.
Senza SLS
Senza solfati
Perché il dentifricio MEGASONEX® è specificamente progettato per spazzolini da denti elettrici e ultrasuoni, che sfrutta la fisica di azione setole ad alta frequenza per darvi la schiuma vi aspettate senza ricorrere all’utilizzo di agenti schiumogeni indesiderati come solfati, tra SLS (laurilsolfato di sodio), che sono stati dimostrato di contribuire ad ulcere aftose e piaghe cancro. Invece, MEGASONEX® utilizza un ingrediente più mite, derivato di cocco.
Senza parabeni
Senza conservanti
Molte persone vanno fuori del loro modo di evitare conservanti nei cibi che mangiano, ma non si rendono conto che i dentifrici che mettono in bocca dopo ogni pasto sono riempiti con gli stessi composti. Abbiamo interrogato questa pratica da subito, pagando un premio per una formula e confezionamento che ci permettono di creare un prodotto che è esente da parabeni e tutti gli altri conservanti.
Per denti sensibili
La sensibilità dei denti spesso accade quando lo smalto dei denti si logora, esponendo lo strato di dentina sottostante. Dentina contiene minuscoli tubuli che si collegano direttamente alla polpa, dove i nervi che raccontano il vostro cervello quando i denti sono nel dolore risiedono. Senza lo strato protettivo di smalto, questi nervi possono essere facilmente stimolati, causando a tirar su il dolore. MEGASONEX® va oltre altre dentifrici di sensibilità per aiutare effettivamente a tappare i tubuli e poi aiutare a ricostruire lo smalto sulla cima di essi, un processo che è stato clinicamente dimostrato³ per fornire sollievo da questo tipo di dolore.
Sbiancante
Perché la nostra formula è pieno zeppo di piccoli elementi costitutivi di denti, può aiutare a riempire letteralmente i solchi e fessure nel vostro smalto dei denti con nano-idrossiapatite naturalmente bianco, lasciando i denti lisci e brillanti, che li rende non solo più forti, ma più bianco pure.
pH equilibrato
Il mantenimento del pH ottimale in bocca è essenziale per evitare la demineralizzazione dei denti o accumulo della cristallizzazione di brushite dannoso, che porta alla formazione di calcoli. A causa di questo, abbiamo accuratamente equilibrato nostri ingredienti nel dentifricio per ottenere un pH neutro e abbiamo incluso tamponi pH naturali nella nostra formulazione per garantire che il pH è attentamente controllato in ogni momento.
Bassa abrasività
Molti dentifrici sbiancanti prendono la via più facile quando si sbiancano… includendo particelle molto abrasivi nelle loro formulazioni. Sebbene letteralmente raschiando i denti per eccesso pulirà la targa fuori i denti e renderli più bianchi, può danneggiare in modo permanente i denti. Anche se il nostro dentifricio ha alcuni abrasivi così, selezioniamo attentamente le particelle che forniscono appena sufficiente lucidatura per pulire i denti correttamente e niente di più.
Sapore delicato
Perché abbiamo omesso molti dei composti chimici schifosi trovati in formulazioni di dentifrici tradizionali, siamo stati in grado di creare un dentifricio con un sapore di menta sottile. E ‘solo abbastanza forte per dare la sensazione di freschezza a cui siete abituati, ma abbastanza mite per evitare di interferire con il vostro gusto… anche succo d’arancia ha un sapore benissimo dopo vi lavate i denti.
Produzione
all’avanguardia
Ogni tubo di dentifricio MEGASONEX® è prodotto nel nostro impianto ad alta tecnologia in California, perfettamente pulito, registrato con la FDA degli Stati Uniti e personale con gli scienziati formati in alcune delle migliori università di ricerca del mondo. Noi manteniamo un sistema di controllo di qualità rigoroso vigilando ogni fase del processo di produzione, assicurando che ogni tubo di dentifricio che facciamo soddisfa i nostri standard molto severi.
Senza crudeltà
Produciamo secondo i più elevati standard etici e controlliamo personalmente gli impianti dei nostri fornitori per garantire che i lavoratori siano trattati nel modo in cui vorremmo essere trattati. Clicca qui per saperne di più… Abbiamo anche una politica di livello aziendale contro la sperimentazione animale.
Ottimo per i pazienti
ortodontici e con protesi
I pazienti con apparecchi ortodontici e protesi sono particolarmente vulnerabili alla carie, perché gli apparecchi, ponti, corone e impianti creano trappole alimentari e rendono la spazzolatura più difficile, creando un terreno di coltura ideale per i batteri che causano carie a formare. Hai investito molto per assicurarsi che il vostro sorriso è diritta, in modo da assicurarsi che sia un sorriso forte e sano. Utilizzando il dentifricio giusto potrebbe essere solo il migliore investimento che possiate fare per i vostri denti.
Sicuro per i bambini
A differenza di molti altri dentifrici che contengono ingredienti tossici come il fluoro, qui a MEGASONEX®, crediamo che la sicurezza del paziente viene sempre prima. È per questo che abbiamo selezionato con cura alternative sicure e non tossiche a questi ingredienti comuni. Infatti, il dentifricio MEGASONEX® è così sicuro che i bambini e astronauti possono inghiottire senza alcun effetto negativo.

¹Fujimaru, T, Ishizaki, T, Hayman, R & Senpuku, H 2007, ‘Adsorption of oral pathogenic microbes by small crystal hydroxyapatite’, Journal of Dental Research, vol. 86, Special Issue A. 

 

²Sfortunatamente, una volta che la carie va oltre la fase di macchia bianca, solo un dentista può trattare. Questo è il motivo per cui si consiglia di visitare tutti loro dentista su base regolare.

 

³Ohta, K, Kawamata, H, Ishizaki, T & Hayman, R 2007, ‘Occlusion of Dental Tubules by Nano-Hydroxyapatite’, Journal of Dental Research, vol. 86, Special Issue A.