Scienza

La scienza degli ultrasuoni

Gli ultrasuoni sono la vostra arma segreta nella guerra contro la placca. Un recente studio universitario¹ mostra che, se esposti ad ultrasuoni, catene batterici che normalmente compongono la placca sono stati strappato, rendendoli innocui. La proprietaria Megacrystal™ di MEGASONEX® opera a una frequenza di medico sicuro di bassa potenza a 1,6 MHz = 1.600.000 Hertz (cicli al secondo) = 96.000.000 impulsi al minuto, simile alla frequenza utilizzata dai medici per il trattamento di ossa fratturate. Tipici spazzolini sonici hanno movimenti di setole di 15-40.000 movimenti al minuto o 125-333 Hertz, che è inferiore di più di 4.800 volte. La tecnologia ad ultrasuoni utilizzata nella spazzolino MEGASONEX® è stato approvato dalla FDA degli Stati Uniti per l’uso in uno spazzolino da denti fin dai primi anni 1990.

 

Bacteria Chains

Catene batteriche prima esposizione ad ultrasuoni¹

After

Catene batteriche dopo esposizione ad ultrasuoni¹

Studio condotto presso la Università Medica e Odontotecnica di Tokyo, Dipartimento di Odontoiatria Preventiva. Streptococcus mutans, una specie di batteri tipicamente che formano placca umana, era esposto ad ultrasuoni ad una frequenza di 1,6 MHz o 96.000.000 pulsazioni al minuto, danneggiando catene batteriche e troncando loro metodi di attacco, rendendoli innocui. Lo studio è stato condotto sulla versione originale del spazzolino Ultima™ che non aveva alcun movimento sonico aggiuntivo di sorta. Non è ancora stata stabilita la correlazione tra i risultati ottenuti sul Ultima™ e MEGASONEX®.


¹Shinada K, Hashizume L, Teraoka K, Kurosaki, N. Effect of ultrasonic toothbrush on Streptococcus mutans. Japan J. Conserv. Dent. 1999; 42 (2): 410-417.