Scienza

La scienza della pulizia della lingua

Clean_Tongue

Lingua pulita

Bacteria-coated tongue

Lingua con rivestimento batterico

La lingua umana è ricoperta da minuscole sporgenze chiamate papille. Mentre ci sono diversi tipi di papille, la maggior parte di questi contengono grappoli pieni di numerose papille gustative microscopiche.

 

L’area tra questi minuscoli papille è un ottimo terreno di coltura per i batteri, in quanto è umido e caldo, con un regolare approvvigionamento di cibo e di solito niente a disturbarlo. Batteri anaerobici, spesso fonte di malattia e alito cattivo, sono particolarmente pericolose, ma muoiono quando esposti ad ossigeno dell’aria. Nascosto nel profondo tra le papille, coperto di biopellicola costituito da cellule morte e resti di cibo, questi batteri nocivi si moltiplicano e possono entrare nel sistema circolatorio umano, portandoli ad organi come il cuore, cervello e reni.

 

Sbarazzarsi di questi batteri è fondamentale per mantenere una buona salute orale. Raschiatura quotidiana della lingua può aiutare a liberare la lingua di questi batteri in due modi. Come prevedibile, l’azione raschiante tira fisicamente molti dei batteri dalla superficie della lingua. Inoltre, raschiatura della lingua permette all’aria di penetrare gli spazi interpapillari. Poiché questi batteri nocivi sono batteri anaerobici, l’ossigeno presente nell’aria è in grado di aiutare a uccidere ciò che resta di loro.

 

Mentre la raschiatura della lingua è sicuramente una sana attività, come la maggior parte delle pratiche igieniche, se fatto in modo errato, può causare più male che bene. E ‘ormai comunemente compreso da professionisti della salute che raschiare la lingua troppo duro può causare traumi alla lingua, compreso l’irritazione delle papille. Questo può influenzare il gusto e anche causare sanguinamento, dando batteri anaerobici accesso immediato attraverso il sistema circolatorio ai organi. La chiave del metodo di pulizia della lingua MEGASONEX® è raschiamento dolce con i benefici di ultrasuoni e minimale ampiezza di vibrazione, che rimuove i batteri e permette l’aerazione di questo spazio interpapillar.